13 Marzo 2020...eppure, siamo qui.

Eppure, siamo qui.
Tempi duri, un po’ per tutto e per tutti. Necessità di superare il momento di sbandamento e di lotta contro un nemico che non vediamo.
Eppure, siamo qui.
Cancellati i mercatini pasquali, impossibili adesso le donazioni tipiche del periodo. Cancellate tutte le iniziative in programma dei prossimi mesi.
Eppure, siamo qui.
E ci restiamo, e ci impegniamo, e non rinunciamo alla solidarietà, non dimentichiamo chi sta male ed anche molto peggio di noi. Abbiamo ed avremo poche risorse e tutto quello che abbiamo ed avremo destineremo all’aiuto ed al supporto delle persone fragili in Africa e qui in Italia. Ma è poco davvero rispetto ai bisogni.
Eppure, siamo qui.
Pronti a spenderci e a spendere davvero tutto quello che abbiamo (e a volte che non abbiamo). Se pensate di aiutarci, vi lasciamo i nostri IBAN, ancora una volta. Ci siete stati preziosi compagni di strada, aiutateci a non fermare qui il viaggio.
Eppure, siamo qui e qui torneremo con tutta la nostra voglia di fare e di aiutare.
Siamo qui, cercateci, aiutate L’Amàca, che è anche vostra, poco o molto vostra, ma vostra.

P. Bellotti, presidente de L’Amàca Onlus

Dona Subito e aiutaci nei nostri progetti:

gift linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram