Scuola Materna Teranga

Tipo: Progetto socio-educativo

Numeri: 30 bambini, 1 maestra, 1 guardiano, 1 donna per le pulizie

Durata: dal 2012 in corso

Costo iniziale del progetto: per lo svolgimento di un anno scolastico e per i compensi alla maestra, alla donna delle pulizie ed al guardiano: 7.000€

UN PÓ DI STORIA
Nel 2012 abbiamo iniziato la costruzione della Scuola Materna “Teranga” a Maka Yop in Sénégal, un piccolo villaggio molto povero nella savana, lontano dai grandi centri abitati. Il nome scelto non è casuale, “Teranga” vuol dire “Accoglienza”.  La realizzazione della scuola ha visto impegnata attivamente tutta la comunità locale . Il terreno è stato messo a disposizione dal Capo Villaggio di religione musulmana e la mano d’opera è stata fornita dalla gente del posto. Il
Giardino d’Infanzia “Teranga” è stato inaugurato il 5 dicembre 2012, alla presenza di autorità locali, civili e religiose. La struttura è formata da 3 aule, servizi con acqua e un ufficio per la direzione. Nel 2016 a causa di problemi di gestione locali è stata chiusa per un paio di anni.

COSA SI FA
Con questo progetto si è cercato di andare in contro a molteplici esigenze.
  Garantire l’istruzione ai bambini, sviluppare le loro capacità psicomotorie, migliorare le condizioni igieniche, alleggerire il carico d’impegni delle donne, garantendo ai loro figli un posto alternativo dove stare mentre esse lavorano. Offrire lavoro alle persone del posto, sia inizialmente per la realizzazione della scuola, sia successivamente per l’avviamento e la gestione dell’attività didattica.

OGGI
Nel 2018, grazie all’arrivo sul posto di un nuovo direttore, siamo riusciti a riprendere le attività didattiche. Attualmente la scuola accoglie 30 bambini, dai 3 ai 6 anni, provenienti da Maka Yop e dai villaggi vicini. Nelle attività sono impiegate: 1 maestra, 1 guardiano e 1 donna per le pulizie del piccolo complesso.

Dona Subito e aiutaci nei nostri progetti:

gift linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram